Il Blog di Luca C.

A prova di spia

Posted on: 29 settembre 2008

 
Locandina del film Burn After Reading - A prova di spia
 
E’ un periodo che ad ogni fine settimana studio TorinoSette per organizzare il week-end con gli amici.
Questa volta abbiamo scelto di andare al cinema e tra le tante possibilità abbiamo visto Burn after reading – A prova di spia.
Sperando di avere capito tutti i giri contorti, vi racconto la storia.
 
Al sig. A, che lavora alla CIA, viene tolta la responsabilità di controllo sull’area dei Balcani, quindi si dimette e decide di scrivere le sue memorie.
La situazione sentimentale tra il sig. A e la moglie non è buona.
La moglie, infatti, lo tradisce con il sig. B (che conosce il sig. A) e con la scusa che il marito è senza lavoro se ne separa.
Anche la situazione tra il sig. B e sua moglie non è ottimale.
La moglie di B essendo sospettosa contatta una spia per fare controllore le scappatelle del marito che se la fa con la moglie di A.
Il sig. B che è già una persona un po’ paranoica si insoppettisce perché si sente sempre seguito da qualcuno.
Nel frattempo in una palestra vi sono la segretaria che si sente vecchia e brutta che vuole fare delle operazioni di chirurgia estetica ma non ha i soldi, l’allenatore un po’ troppo scemo e il proprietario della palestra che è innamorato della segretaria, la quale non lo fila neanche di striscio, ma lo considera solo un buon amico.
La segretaria bisognosa d’amore si incontra con uomini conosciuti in chat, ma nessuno le va bene.
Un giorno l’allenatore scemo trova in palestra un cd con dati apparentemente segreti e importanti, quindi in accordo con la segretaria bisognosa di soldi decide di ricattare il proprietario del cd per ottenere una cospicua quantità di denaro.
Non riuscendoci decidono di andare a consegnare il cd all’ambasciata russa facendo credere di avere molti altri dati importanti degli USA.
I russi sospettosi fanno seguire i due ingenui.
Nel frattempo la segretaria incontra il sig. B conosciuto in chat e si innamorano, mentre l’allenatore scemo rintraccia l’abitazione del possessore del cd (che sarebbe il sig. A che adesso non abita più là) e vi entra illegalmente e inizia a controllare i dati del pc.
Purtroppo entra il sig. B, l’allenatore scemo si nasconde nell’armadio in cui si trova la pistola del sig. B, ma non sapendo usare l’arma spara contro di sé il proiettile morendo.
Il sig. B spaventato (anche perché si sente sempre seguito) nasconde il cadavere e continua a vivere “normalmente” frequentando sua moglie, la moglie di A e la segretaria.
Quest’ultima preoccupata della scomparsa del collega, avverte i Russi i quali avvertono la CIA dicendo che il cd non gli interessa, ma la CIA si insoppetisce della morte.
 
Per adesso dovrebbe essere tutto giusto, ma se volete sapere come va a finire andate a buttare i soldi al cinema.
Tutto sommato la storia è interessante, con qualche scena pulp e qualcun’altra comica.
Alcune parti potrebbero essere tranquillamente eliminate come ad esempio la costruzione di una macchina segreta che poi si rivela solo una sedia a dondolo con inserito un dildo.
Diciamo che è una storia del tutto inutile: non capisco come Lietta Tornabuoni abbia assegnato al film addirittura 4 stelle.
Alla fine, come sempre, la gente va a vedere questi film solo perché ci sono gli attori statunitensi "gran figoni" e basta.
Uno dei tanti baracconi statunitensi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 66,065 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: