Il Blog di Luca C.

Benvenuto 2010

Posted on: 2 gennaio 2010

 
 
Eccoci nel 2010!
Dove eravamo rimasti?
Ah, sì: al 22 dicembre, data superfortunata secondo paolo Fox?
In effetti lo ricordo come un bel giorno, anzi una bella serata in compagnia della mia stellina e relative sorelle.
Abbiamo assistito alla rappresentazione de "Lo Schiaccianoci" interpretato dalla compagnia di ballo Vaganova di Sanpietroburgo al teatro Regio di Torino.
Le musiche composte da Pëtr Il’ič Čajkovskij erano suonate dall’Orchestra del Teatro Regio.
I posti scelti da Elena, almeno 6 mesi prima, erano ottimi.
Era da un bel po’ di tempo che non andavo a teatro.
E poi a pochi giorni dal Natale è stato meraviglioso essere presenti a questo evento, anche se a sentire e leggere i commenti dei critici guastafeste sembra che abbiano voluto utilizzare scenografie grandiose per coprire una scarsa capacità interpetativa dei ballerini. Sarà…
Io non sono un esperto conoscitore di danza, né di musica, ma lo spettacolo che ho visto mi ha reso felice per la ricchezza di colori, per le musiche, insomma per tutto, ma soprattuto per la signorina che era seduta alla mia destra!
Intanto mi sono scaricato da E-mule il balletto della compagnia Royal Ballet e in confronto preferisco quello a cui ho assistito al Teatro Regio.
Invece il 31 dicembre ci siamo recati al teatro Petrarca di Settimo nel quale ballava la mia ex-collega Marta.
Il gruppo che ha organizzato l’evento di fine anno era lo stesso del 2008, cioè i Melannurca (locandina).
Secondo me rispetto all’anno scorso è mancata un parte importante: la commedia, che è stata sostituita subito dai cantanti, giocolieri e ballerini.
Forse ci sono state troppe esibizioni (lo spettacolo è fino alle ore 2.00), qualche replica dell’anno precedente e qualche errore tecnico di troppo. Ma non voglio criticare chi si è fatto in quattro per rendere piacevole la serata di fine anno: sicuramente è un lavoro impegnativo.
Tra i cantanti mi piace ricordare Fabrizio Scolletta con le interpretazioni di alcuni brani di Modugno, del Sud italia e sue composizioni.
Tra i ballerini vorrei citare i bravissimi Massimo Benotto e Beatrice Laghi che hanno ballato il tango, nonché Marta Lembo con la sua grazia, bravura e grinta perché quest’anno ha danzato anche su brani moderni: è ovvio, chi ha alle spalle tanta esperienza di danza classica può permettersi di ballare proprio tutto! Bravissima Marta!!!
Ed infine Antonio Giuliano con la sua simpatia e il suo monologo sulla differenza tra Nord Italia e Sud Italia e sulle opere di Gesù se fosse nato a Napoli o a Milano.
E il 1° gennaio ci siamo concessi un po’ di riposo.
Felice 2010 a tutti.
Annunci

1 Response to "Benvenuto 2010"

Lo spettacolo era male organizzato, i biscottini avevano un sapore stantìo, ma la compagnia era buona.Dal naufragio della sera si salvavano giusto i ballerini di tango e la nostra ex-collega Marta.Sarò troppo critico, …ma lo spettacolo non è stato all’altezza della situazione, …e conoscendomi, lo sai che son stato fin troppo generoso.Take care.Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 185 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 67,358 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: