Il Blog di Luca C.

Mostra Pixar Milano

Posted on: 27 novembre 2011

Finalmente abbiamo avuto un’altra giornata da trascorrere insieme e, avendolo saputo settimane prima, abbiamo acquistato due biglietti per l’ingresso alla mostra della Pixar al Pac di Milano. La Pixar ha deciso di festeggiare i suoi 25 anni di attività allestendo la prima mostra in Europa, in Italia, a Milano, nel Padiglione d’Arte Contemporanea ovvero PAC, in cui è possibile ammirare disegni, schizzi, stoyboard, progetti e sculture di tutti o quasi tutti i presonaggi dei cartoni animati della famosa azienda che collabora con Disney. E’ interessante scoprire come nasce un cartone animato Pixar e capire quanto lavoro ci sia dietro. Quando si ha un’idea originale o un soggetto originale si inizia a sviluppare la storia, quindi intervengono disegnatori, artisti, programmatori per studiare i personaggi, gli ambienti in cui si muoveranno (per alcune scene di Cars 2 hanno osservato Portofino in Italia), i colori adatti per creare le giuste atmosfere, tutti i dettagli nei minimi particolari e si può dire che solo alla fine di tutto questo lungo lavoro di gruppo viene usata la computer-grafica. I personaggi sono disegnati seguendo i dialoghi che sono stati scritti precedentemente, poi verranno inseriti negli ambienti e fatti muovere con la computer grafica; in seguito verranno inseriti i rumori, poi la colonna sonora che in alcuni casi viene suonata dall’orchestra durante la proiezione del film. Spiegato così sembrerebbe un cosetta da niente, ma sicuramente si tratta un lavoro difficile, faticoso, ma che alla fine dà enormi soddisfazioni quando poi si viene gratificati dal pubblico di tutto il mondo. Pensate solo che per il nuovo film Brave che uscirà nell’estate 2012 negli USA, ci stanno lavorando dal 2005 e di quest’ultima opera c’è un’anticipazione al termine della mostra. Al PAC si può ammirare tutto questo che vi ho descritto velocemente. Al piano terreno sono presentati tutti i progetti Pixar, ma ciò che più desta meraviglia sono lo zootropio e il video con la raccolta dei disegni più interessanti proiettati con l’ausilio di ben tre proiettori. Al piano superiore dello spazio espositivo sono invece esposte le tavole con la spiegazione tecnica di come nascono i film d’animazione Pixar, sono proposti su video tutti cortometraggi e c’è il book-shop in cui acquistare la simpatica Pixarpedia e il catologo ufficiale della mostra a 29 euro. Sembrerebbe una visita veloce, ma in realtà serve almeno un’ora e mezza. Vi consiglio vivamente di non perdere questa occasione. Un’avvertenza: all’interno non si possono fare foto tranne che per Sullivan e Mike di Monster & Co.

Per info:

http://www.mostrapixarmilano.it/

http://www.pixar.com/

http://www.comune.milano.it/WebCity/Documenti.nsf/WEBAll/9817BC75D542074DC1257949004D6E15?opendocument

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 154 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 63,450 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: