Il Blog di Luca C.

Nuovo look

Posted on: 16 maggio 2012

Come potete notare, da circa otto giorni ho deciso di apportare un significativo cambiamento alla grafica del mio blog. Innanzitutto, considero importante precisare che il blog non ha più per titolo L’amour toujours, ma semplicemente Il blog di Luca. Ho ritenuto, dopo molti tentativi falliti di dare un nome “internazionale” utilizzando l’inglese, di lasciare semplicemente quello che rappresenta il titolo, ovvero un blog, il mio blog. Comunque è stato divertente provare a mescolare le parole che formano il mio cognome, sfruttando l’inglese: Lord, Piety, Devotion, Sir, Luc. Ammetto che è tremendo tutto ciò! Quindi la semplicità è stata la soluzione migliore. Anche la grafica è stata totalmente stravolta, sia nell’immagine, sia nei colori. Ho cercato di dare un significato a questo, seppur piccolo, notevole cambiamento: come scrissi qualche anno fa L’amour toujours è il titolo di un brano di Gigi D’Agostino, datato 1998, anno in cui ho vissuto momenti importanti personali che, lentamente, in seguito mi hanno modificato, oserei dire in meglio. Avevo 22 anni, l’età giusta per divertirsi con gli amici, senza farsi tante preoccupazioni. Ecco perché il mio primo blog ha avuto questo titolo: volevo che si trattasse di un blog possibilmente divertente e spensierato, forse dai contenuti un po’ troppo adolescenziali. Inoltre, la paura e la soggezione di firmarmi mi hanno fatto optare per un titolo che non facesse intuire a chi (non) mi conosce chi sono. Per chi non l’avesse capito, lo sfondo applicato sul blog era la copertina, appositamente modificata con l’aggiunta del mio viso molto sfumato, del famoso singolo remixato dallo stesso GGDAG tre anni dopo la hit che lo portò al successo. Devo dire che ero stanco di tutto ciò e così ho avuto voglia di aggiornarmi: un piccolo cambiamento era già avvenuto con il passaggio da Windows Space Live verso WordPress, inserendo il mio nome e cognome nell’indirizzo web, perché tuttavia cerco sempre di non scrivere nulla di contropromettente e volgare di cui non dovrei avere nulla da temere o da vergognarmi. Adesso ho voluto apportare un’ulteriore modifica alla grafica: anche questa volta ho utilizzato una copertina di un disco, quella di Jovanotti, in cui per la seconda volta si firmava con il suo vero nome: Lorenzo. Era il 1994, anno in cui il rapper italiano diede una svolta ai contenuti dei testi, più maturi, più impegnati, ma senza tuttavia rinuciare al divertimento. Quindi mi sono ritratto nella stessa posa in cui Jovanotti fu fotografato per Lorenzo 1994 e ho inserito il mio viso, modificato con l’opzione carboncino, con la scritta Luca 2012. Per dare un po’ di colore ho utilizzato un azzurro molto riposante che sfuma al beige chiaro, perché lasciare tutti in bianco e nero non mi piaceva. Forse l’unico neo nella grafica è la mancanza di colori accesi e caldi, ma non è detto che in futuro apporterò ulteriori modifiche. Per saperlo continuate a seguirmi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 154 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 63,563 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: