Il Blog di Luca C.

Rock’nd Ciock

Posted on: 19 ottobre 2012

Oggi vi parlerò di una festa di quartiere, o meglio di borgo, tenutasi il 14 ottobre in via Bologna, via Maddalene e piazza Abba a Torino. Ciò che ci ha colpito, leggendo Torino7, è stato il tema trattato, cioè gli anni ’50. Infatti, la festa era intitolata Roch’nd Ciock ed è alla sua prima edizione. Oltre alle solite bancarelle e i negozi aperti addobbati a tema (alcune vetrine molto interessanti), quello che veniva presentata era la moda degli anni ’50. A fare da traino alla festa è stata soprattutto la scuola Honky Tonk che propone interessanti corsi di ballo e di musica inirenti alla cultura americana anni ’50, ma non solo. Come dicevo, ogni vetrina era addobbata con oggetti d’epoca, radio, dischi, scatole metalliche, divise, vestiti e i commessi anche loro vestiti in tema. E’ stato un evento abbastanza interessante con esibizioni di danza e di musica, ma anche con cenni storici sulla Manifattura Tabacchi e sui quartieri di Torino Nord. A tal proposito è stata allestita una mostra fotografica presso l’Eco museo. Di grande importanza è l’attuale cambiamento e riqualificazione dell’area perché in futuro passerà anche la linea 2 della metropolitana. Già alcune vie vicine a via Bologna sono state pedonalizzate e aggraziate. In questo modo è stato possibile notare alcuni locali, innazitutto quelli in cui si mangia, molto invitanti. Peccato che in via Maddalene la famosa birreria Capolinea 8 (una volta transitava il tram numero 8) era chiusa: siccome è un locale noto per i concerti jazz, avrebbe potuto tenere aperto e partecipare all’evento. Ma ritorniamo un attimo al nome della festa: il rock c’era, ma era il ciock che scarseggiava. Solo nel tardo pomeriggio durante l’esibizione di un ballo su Grease della scuola Isadorabile ho visto servire qualche sigaro di cioccolato, ma nient’altro. Più che il cioccolato venivano proposte a €1,50 le ottime bibite dell’azienda Macario dalle confezioni molto retrò. Sarebbero state da collezionare tutte. Alla sera fino alle ore 21.00 invece il gruppo musicale The Twisters proponevano musiche a tema sicuramente con un buon ritmo per ballare, ma ahimé ha inziato a piovere e comuqnue saremmo dovuti ritornare a casa. Peccato che la Manifattura Tabacchi fosse chiusa al pubblico: una visita sarebbe stata interessante. Quello che adesso importa è che siamo venuti a conoscenza della scuola Honky Tonk e della possibilità di imparare qualche ballo, forse in maniera un po’ migliore dell’anno scorso. Siccome per problemi di orario sia il rock’n’ roll, sia il charleston quasi sicuramente non siamo in grado di seguirli perché hanno determinate cadenze, ci siamo interessati di più al corso di tip tap, dove i corsi sono sempre “attivi”. Ci informeremo sul significato del termine “attivo” e poi vi faremo sapere. Un ultimo appunto sulle magliette sui cui era stampato il logo della festa: meravigliose!

Per info:

https://www.facebook.com/events/405405842859954/

http://honky-tonk.it

http://macariocompany.it

http://www.capolinea8.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 154 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 63,450 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: