Il Blog di Luca C.

Ultimo saluto al mare

Posted on: 9 settembre 2013

Panorama di Mentone (Francia)

Panorama di Mentone (Francia)

Avendo finalmente un giorno di riposo insieme, anche se infrasettimanale, abbiamo deciso di andare a rilassarci al mare perché in montagna avremmo patito il freddo. Oramai le temperature in città si sono abbassate notevolmente, figuratevi in montagna! Così dopo avere consultato qualche meteo su internet (vi consiglio http://meteoblue.com/) e alzandoci presto al mattino abbiamo deciso di prendere un borsone e l’ombrellone per avviarci in quel di Varazze (SV). Per fortuna il tempo è stato clemente e siamo arrivati in mattinata intorno alle 10.00. Dopo avere cristonato un po’ per trovare un posteggio libero che non fosse a pagamento (l’abbiamo trovato vicino al porticciolo) abbiamo dovuto ricristonare per trovare una spiaggia che non fosse privata! E’ incredibile: non c’era uno spazio di spiaggia libera se non delle strisce di terra sovraffollate. Così siamo capitati nella spiaggia attrezzata (dal comune) Teiro dalla parte opposta a dove abbiamo posteggiato. Almeno abbiamo fatto un po’ di moto dopo due ore di macchina. La spiaggia Teiro accanto al torrente omonimo è famosa per le onde “alte” che si creano grazie ad una secca (un fondale micidiale di roccia tagliente) e che sono cavalcate dai surfisti. Bah! A me sembravano onde normalissime. Comunque la spiaggia era pulita e non troppo affollata. Al mattino l’acqua era fredda ma era possibile fare un bagno. Il mare non era molto pulito e nel primo pomeriggio è arrivata la schiuma a riva. Per fortuna le correnti l’hanno spostata più a ponente e un po’ più a largo l’acqua era limpida. Per fortuna qualche nuotata l’abbiamo potuta fare. La spiaggia dispone di servizi igienici pubblici liberi e abbastanza puliti. La doccia è libera anch’essa ma l’acqua è fredda e non si può usare il sapone. Le docce calde sono a pagamento ed il costo è di un euro. Rispetto a Mentone il mare era più pulito e la sabbia non puzzava di fogna. Infine, dopo una bella doccia calda nel tardo pomeriggio abbiamo visitato il paese che è molto carino. Verso le ore 18.30 ci siamo diretti verso l’auto posteggiata e siamo tornati a casa sostando in un triste autogrill a cenare perché non avevamo voglia di fare proprio nulla, nemmeno cucinare. E’ stata una giornata all’insegna del riposo assoluto (non ci siamo nemmeno portati da mangiare e a pranzo abbiamo comprato due pizzette e un gelato). Una giornata così ci voleva dopo le noie lavorative… Aahhh! Mare mare mare ma che voglia di arrivare li da te da te.

Per info:

http://www.laltromare.org/index.php?option=com_content&view=article&id=5:sla-varazze&catid=7&Itemid=101

http://www.comune.varazze.sv.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 154 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 63,408 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: