Il Blog di Luca C.

ISIS in pillole

Posted on: 30 settembre 2015

[…] il programma dell’ISIS è spiegato bene in sintesi nel filmato Upon the Prophetic Metodology, dove il “metodo” consiste semplicemente nell’annientamento dell’altro. Ma quante marche oggi fingono un’apparente e “democratica” tolleranza verso l’esistenza di altre marche, quando in realtà il loro obiettivo ideale sarebbe quello di annientare tutti i concorrenti e stabilire la dittatura del proprio prodotto? Non raccontiamoci bugie. Dagli anni Ottanta in poi questa filosofia del mercato si è estesa a tutti gli aspetti della vita comune e l’aggettivo che meglio descriveva il sommo bene, in un mondo alimentato da una guerra continua, è “vincente”. Il modello competitivo diffuso da allora in tutto il turbocapitalismo è quello di un’umanità dove solo coloro che prevalgono hanno tutti i diritti, mentre gli altri, ridotti a paria, ne sono estromessi.

E’ questo l’ideale più profondo del marketing, una concezione strategica che nasce dalla guerra e non può che alimentare la guerra. Le tecniche di marketing adottate dall’ISIS non sono affatto nuove.

(Bruno Ballardini, ISIS® Il marketing dell’apocalisse, Baldini e Castoldi)

continua…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 154 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 63,450 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: