Il Blog di Luca C.

ISIS in pillole (4)

Posted on: 11 novembre 2015

Il futuro della guerra non è nelle tecnologie. Nel futuro, le armi, paradossalmente, si utilizzeranno sempre di meno. […]grazie all’uso di Internet è possibile invadere un territorio virtualmente prima ancora che fisicamente e l’impiego delle metodologie già utilizzate per creare mostri come al-Qaeda, consente di produrre veri e propri automi culturali come l’ISIS che, una volta innescati, vanno avanti da soli e sono capaci di distruggere intere culture. Come possiamo difenderci? Dobbiamo comprendere al più presto quanto sia vitale proteggere la diversità culturale così come abbiamo tardivamente compreso quanto sia vitale farlo per la diversità biologica. Più i nostri valori culturali si svuoteranno di significato, più saremo privati degli anticorpi naturali utili a resistere a qualsiasi attacco. Fa impressione vedere le cartine geografiche aggiornate continuamente con le zone occupate dall’ISIS. Quelle strisce sottili che tentano di ramificarsi in tutto il territorio dell’Iraq e della Siria sembrano veramente le metastasi di un tumore. A molti può sembrare qualcosa di geograficamente lontano, che non ci riguarda. E invece no, in quell’immagine c’è una terribile metafora che ci ammonisce, il cancro si sta diffondendo esattamente nelle terre in cui è nata la nostra civiltà. E’ un segnale apocalittico: a essere in pericolo è la civiltà umana, non una pretesa idea di “Occidente”. Pensare l’Occidente in questi termini significa separarlo e contrapporlo all’Islam in una visione etnocentrica. Dall’altra parte c’è un’immensa comunità atterrita da quello che sta accadendo al suo territorio, incapace perfino di isolare e neutralizzare le cellule di un male che avanza. Problemi loro? No. Internet ha annullato tutte le distanze e adesso sono anche problemi nostri.

(Bruno Ballardini, ISIS® il marketing dell’apocalisse, Baldini & Castoldi)

continua…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 66,082 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: