Il Blog di Luca C.

Duemila… Anf… Anf… quindici.

Posted on: 31 dicembre 2015

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-3346144b-383a-4158-be8e-fb4a0240279c.html?iframe

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita. Se fossi come il sommo poeta, all’alba dei 40 anni, anche io scriverei così dell’anno appena passato. Non essendolo mi limito a scrivere quanto segue, con tanti saluti alla poesia! Finalmente è giunto al termine anche quest’anno, forse il più duro e faticoso dal punto di vista psicologico. Almeno per il 2015 sono riuscito a trovare il famoso grafico di Paolo Fox con video. Il mio segno viene descritto al minuto 46’08”. Analizziamo le parole di Paolo Fox pronunciate a fine 2014 per scoprire quanto di vero è accaduto nel 2015: si inizia molto bene, si fa per dire, con le situazioni di forte stress. Gli ultimi mesi del 2014 sono stati duri (pensieri molto cupi) per poi tranquillizzarmi i primi tre mesi del 2015 e per poi ricadere in un lungo periodo buio dal quale sono forse riemerso. Terminato il contratto il 31 dicembre 2014 tirando un sospiro di sollievo, il pensiero è andato alla nuova ricerca di lavoro che a gennaio mi ha portato a vivere una nuova esperienza (in pratica, per fortuna, non sono mai rimasto disoccupato). E’ pazzesco, ma il 10 gennaio ho iniziato il corso di formazione che mi ha “allontanato” da casa per quattro settimane circa. Una data importante, certo, perché al momento ho ancora un lavoro. Anche aprile è un mese di per sé importante perché i pensieri cupi, si sono ripresentati in maniera decisamente forte mettendo in discussione tutto quel che avevo raggiunto fino ad allora. In effetti a luglio c’è stata poi una ripresa con la riconferma del contratto e la vicinanza del lavoro a casa, anche se devo dire la verità non sono soddisfatto di quel che sto facendo. Il problema è che continuo a piangermi troppo addosso e ad agire poco. Dal luglio 2013 ci sono stati eventi importanti nella mia vita, dal matrimonio alla brutta esperienza della cassa integrazione e la perdita di un contratto indeterminato. Da allora sono stati sempre tempi un po’ duri con l’insicurezza sempre accanto. A parte l’insoddisfazione lavorativa, da settembre c’è stato di nuovo un ulteriore miglioramento, ma ancora l’energia della mia anima è ferma, si muove poco e i famosi chakra sono semi chiusi o proprio chiusi con tanti saluti alla vitalità. E veniamo finalmente al grafico (al minuto 1h 4′ 22″):

oroscopo-paolo-fox-2015-scorpione

Previsioni di Paolo Fox

oroscopo-paolo-fox-2015-scorpione

In realtà nel 2015

Amore: in effetti i pensieri cupi hanno coinvolto la sfera sentimentale con violenza mettendomi in seria crisi proprio ad aprile fino a luglio per poi riprendermi. Ci possono essere tanti fattori che hanno causato quest’altalena e non escluderei l’insoddisfazione e la continua insicurezza lavorativa che continua a minare la nostra stabilità psicofisica.

Lavoro: come ho scritto sopra, per mia fortuna, non sono mai stato disoccupato, e da gennaio anche se con contratti a tempo determinato ho un nuovo lavoro. Con tanta gente che è ancora a casa non dovrei lamentarmi, ma continuo ad insistere a dire che il mondo del lavoro non è più come prima. Con la scusa della crisi economica il mondo dei centri commerciali è diventato un vero schifo (ma parlerei anche di crisi di valori e cultura). Sì, non sono soddisfatto e sto cercando di cambiare il prima possibile, cambiare proprio genere di lavoro. Dovrei trovare l’energia per creare qualcosa di mio, una nuova attività tutta mia. Se devo fare dei sacrifici li faccio per me e non per altri. Comunque, in effetti, devo recuperare energia, ma il problema è che al momento sono scarico e ancora non so cosa sto cercando.

Fortuna: appunto, ho la fortuna al momento di lavorare e guadagnare qualche soldo con tanta fatica. Ho la fortuna di non aver paura ad esprimere la mie opinioni. Ho la fortuna di arrabbiarmi ancora per le ingiustizie che vedo. Ho la fortuna di avere ancora la speranza di poter cambiare in meglio. Ho la fortuna di avere delle persone che mi appoggiano e che mi vogliono bene. Ho la fortuna di avere avuto delle persone che per alcuni anni mi hanno aiutato a rimettermi sulla diritta via. Ora e’ bene che impari a farlo da solo.

Grazie a tutti! Speriamo che il 2016 sia veramente un anno migliore, nonostante i venti di guerra.

P.S. Il 2015 mi ha portato almeno due belle novità: una nuova amicizia con una coppia simpatica e una micina molto dispettosa salvata da morte sicura una notte di luglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 185 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 67,358 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: