Il Blog di Luca C.

Posts Tagged ‘roll-royce

Artisti Vari - Sanremo 2019

E’ da tanto tempo che non stilavo la mia classifica personale delle canzoni in gara al Festival di Sanremo. Eh sì, sono trascorsi ben cinque anni: l’ultimo post dedicato alla gara canora risale al 2014. Sarò molto veloce, in quanto avevo promesso di non fare più critiche negative. Bando alle ciance… I primi tre classificati (secondo me) sono:

Al terzo posto: Arisa con Mi sento bene per il suo messaggio positivo perché di questi tempi ci serve, per la sua splendida voce, per la musica orecchiabile e per il suo simpatico video “simil-disneyano”. Forse è tutto qui il mio vivere, quasi elementare e semplice. Ridere non è difficile se cogli il buono di ogni giorno ed ami sempre fino in fondo. Adesso voglio vivere così. Almeno proviamoci!

Al secondo posto: Achille Lauro con Roll Royce per il testo scomodo, per il ritmo rock ballabile che si discosta dalle altre canzoni in gara, ma che secondo la mia personale interpretazione, leggendo il testo tra le righe descrive anziché la vita da “star” la nostra attuale società superficiale, succube della moda e delle grandi firme, del potere, dei soldi e di falsi eroi eroi, che non ha nuove prospettive per il futuro rifugiandosi nel passato. Di noi che sarà? Dio, ti prego, salvaci da questi giorni! Ahimè, come dargli torto?

Al primo posto: Simone Tristicc… (ehm) Simone Cristicchi con Abbi cura di me per la profondità del testo, per la musica e per il suo futuro progetto ovvero un documentario sulla felicità. Ognuno combatte la propria battaglia. Tu arrenditi a tutto e non giudicare chi sbaglia, perdona chi ti ha ferito, abbraccialo adesso perché l’impresa più grande è perdonare sé stesso. Attraversa il tuo dolore e arrivaci fino in fondo anche se sarà pesante come sollevare il mondo e ti accorgerai che il tunnel è soltanto un ponte e ti basta solo un passo per andare oltre. Parole emozionanti.

A loro modo questi brani sono lo specchio di un malessere sociale: c’è chi lo affronta con positività suggerendo di trovare la felicità nelle cose piccole, chi proponendo un percorso alla scoperta di sé stessi, attraversando il proprio dolore per arrivare al vero “io” e chi esterna il disagio chiedendo un po’ d’aiuto.

Quali sono le tre canzoni di Sanremo 2019 che preferite e perché?

Infine vi lascio con la citazione che introduce il video di Roll Royce:

La moda riflette sempre i tempi in cui vive, anche se, quando i tempi sono banali, preferiamo dimenticarlo (Coco Chanel).

Siccome sono un patito delle costruzioni LEGO sto cercando di progettare qualche prodotto utilizzando il software scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale della famosa azienda produttrice dei mattoncini di plastica. Purtroppo non essendo un grafico, né un ingegnere, né un architetto non ho avuto la possibilità di utilizzare programmi professionali di grafica per il rendering dell’immagine, cioè non ho potuto creare delle immagini che dessero una parvenza di realismo, insomma come i cartoni animati di oggi che sembrano più film che cartoni. Al omento i miei progetti non hanno avuto un enorme successo, forse perché sbaglio io la tecnina di marketing per promuoverli. I progetti a cui tengo moltissimo perché riguardano la mia città e che ho postato sul sito http://ideas.lego.com sono i seguenti:

LEGO Architecture – Mole Antonelliana (Torino 2015, Capitale europea dello sport)

https://ideas.lego.com/projects/39862

LEGO Architecture – Palazzo Madama (Torino 2015, Capitale europea dello sport)

https://ideas.lego.com/projects/38350

Ho bisogno di ben diecimila voti , ma oramai ho perso le speranze perché mancano 176 giorni da oggi alla cancellazione dei progetti. Vorrà dire che li proporrò nuovamente con alcune modifiche notevoli che sto apportando in questo periodo.

Per giocare ancora un po’ ho proposto anche la serie LEGO Lady Oscar tratta dal famoso manga giapponese, ma anch’esso non ha avuto enormi riscontri a causa del titolo poco conosciuto. Intanto il progetto de La Reggia di Versailles ha superato il numero di voti dei LEGO Architecture, ma in questo caso sono riuscito tramite Facebook a contattare l’autrice del manga e le varie fan page.

LEGO Lady Oscar – La Reggia di Versailles

https://ideas.lego.com/projects/57958

Non contento ho pensato di avere un lampo di genio e dopo la DeLorean di Ritorno al futuro e l’auto di Ghostbuster ho pensato alla serie LEGO 007 con i primi tre progetti dedicati a Goldfinger: l’Aston Martin di James Bond, la Roll-Royce Phantom III di Goldinger ed infine l’elicottero di Pussy Galore che per le severe regole imposte da LEGO avrei semplicemente chiamato P.G. o la segretaria di Goldfinger. Appunto… Le regole rigide non hanno permesso ai miei progetti di essere accettati perché il marchio 007 è in qualche modo sinonimo di violenza e sesso. A pensarci bene è vero, però non mi sembrava così volgare l’idea. Così ha deciso la LEGO e nonostante i miei progetti fossero piaciuti mi è stato proposto di modificarli in qualche modo eliminando i riferimenti a 007. Ho pensato magari a LEGO Spy Stories, ma ancora oggi il progetto è chiuso nelle cartelle del mio pc. Siccome sono orgoglioso di quest’ultimo progetto scartato ho pensato di pubblicare le foto nel blog con la curiosità di conoscere il vostro giudizio e i vostri suggerimenti.

Questa presentazione richiede JavaScript.


Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 94 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 91.167 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: