Il Blog di Luca C.

Posts Tagged ‘compilation

Comunicazione: la pagina Free Download è stata sospesa.

(Aggiornamento del 03/11/2016)

Sono lieto di comunicarvi l’introduzione di due nuove voci nel menù del mio blog che ha ben otto anni di vita, ovvero “Free download” e “My LEGO® ideas”. Nella sezione “Free download” potete scaricare gratuitamente da OneDrive le mie compilation dance mixate con il software Virtual DJ. Le tracce audio e le copertine sono raggruppate in una cartella compressa con WinRAR. Tutti i download sono sicuri ed esenti da virus. Nella sezione “My LEGO® ideas” potete consultare i miei progetti pubblicizzati sul sito ideas.lego.com; contestualmente ho aperto anche il mio canale Youtube “Luca C.” dal quale ho condiviso in questo post il video LEGO Speed Champions Series – Abarth 595 Competizione (the project) per inaugurare le nuove sezioni. Buona visione.

Su Youtube mi riconoscerete dalla grafica seguente:

grafica youtube

(Aggiornamento del 03/11/2016)

E’ giunto il giorno in cui vi presento la seconda parte di Summer 2016 Compilation che è stata modificata interamente mantenendo la tracklist originaria. Ascoltando la prima versione non sono rimasto molto soddisfatto. Quindi, mi sono rimesso al lavoro prolungando quei brani che facevo stare sotto il minuto perché non erano melodiosi come intendo io. E’ passato più tempo di quanto avevo previsto per presentarvela, ma questa volta avrete tra le “orecchie” una buona compilation, anche se qualche dannato errore c’è sempre dato che ancora non ho il preascolto. Un breve lavoro di montaggio audio è stato obbligatorio per correggere gli errori di distrazione in fase di registrazione. Sono contento di come sia riuscito questo nuovo mix. Contiene molti brani estivi tra cui quelli che per me saranno le “hit tormentone” dell’estate 2016, ovvero Alex Newell con Kill The Lights (with Nile Rodgers), Fais Feat. Afrojack con Hey e Michael Calfan con Nobody Does It Better. Il caso ha voluto che fossero una quasi all’inizio, una a metà e una alla fine del cd, come volessero cadenzare la compilation. Come sempre, di seguito e nella sezione “Scarica i miei mix del 2016” potrete cliccare sul link per effettuare il download del file compattato con WinRAR e condiviso su OneDrive. Consideratelo un regalo per voi che partirete per le vacanze estive in agosto, ma anche per chi le vacanze le ha già fatte o per chi, come noi, starà a casa e si accontenterà di un giorno in piscina. Buon ascolto!

Click here to download Summer 2016 Compilation – Part 2

Summer 2016 Compilation Part - FolderSummer 2016 Compilation Part 2 - Tracklist

  • Title: Summer 2016 Compilation. Part 2
  • Tracks: 23
  • File: mp3 320 Kbps
  • Time: 53’22”
  • BPM: 126
  • NO VIRUS!!!

Click here to download Summer 2016 Compilation – Part 2

Click here to download Summer 2016 Compilation – Part 1

Click here to download 110 BPM Compilation (2016)

Click here to download Spring 2016 Compilation

Sono lieto di presentarvi il mio nuovo mix dance che ho creato con il software Virtual DJ. Si intitola semplicemente “Summer 2016 Compilation. Part 1”. La seconda parte deve essere ancora essere terminata nel momento in cui viene pubblicato il post e, a differenza della prima, sarà più veloce e danzereccia. Ve la presenterò presto, anche se penso che già nei prossimi giorni potrete scaricarla dal link a destra nella sezione “Scarica i miei mix del 2016”. Se scaricherete la parte 1 noterete che i ritmi sono lenti: si parte da 95 bpm per terminare a 116. Sfruttando la raccolta francese estiva di Fun Radio “Le son dancefloor Summer 2016” ho inserito brani in lingua francese tra i quali spiccano Rien qu’une fois di Keen V e poi Wasted Love di Lush and Simon Gazzo feat. Robbie Rosen, a mio parere molto carine. Le altre tracce sono già abbastanza conosciute. Ho voluto omettere, seppur bella e famosa, la onnipresente Faded di Alan Walker che ce la fanno ascoltare da gennaio, almeno. Adesso basta. Alan, produci un altro singolo? Comunque, di seguito trovate la copertina autoprodotta e la tracklist. Sono 23 tracce mixate dal sottoscritto che ancora non ha i mezzi necessari per ottimizzare il lavoro di mixaggio dei brani, ma sta ottenendo discreti risultati. La durata complessiva è di circa 55 minuti, mentre la qualità dei file mp3 è di 320Kbps con campionamento 48000 hertz a 24 bit partendo da file flac. Cliccando il link sarete collegati a Onedrive in cui ho condiviso la compilation compattandola in un file rar. In arrivo “Summer 2016 Compilation. Part 2” in cui vi anticipo che sarà presente la canzone Kill the lights di Alex Newell che fa parte della colonna sonora della serie Tv Vinyl. Cliccare sul link per il download. Buon ascolto. NO VIRUS!!!

Click here to download Summer 2016 Compilation – Part 1

Summer 2016 Compilation - FolderSummer 2016 Compilation - Tracklist - Part 1

Title: Summer 2016 Compilation – Part 1

Tracks: 23

Time: 53’24”

File: mp3 320 Kbps

BPM: from 95 to 116

NO VIRUS!!!

Click here to download Summer 2016 Compilation – Part 1

Click here to download 110 BPM Compilation (2016)

Click here to download Spring 2016 Compilation

(Aggiornato il 16 luglio 2016)

FolderTracklist

Vi presento il mio nuovo progetto: Spring 2016 Compilation. Si tratta di una mia personale selezione di brani mixati con Virtual DJ e sempre tratti dal cd Fun Dancefloor Spring 2016, ma questa volta ho pensato a qualcosa di più energico a 125 BPM. Ho escluso i brani troppo “rumorosi” preferendo la melodia. Qualche errorino c’è anche a causa dell’impossibilità del preascolto. Insomma, pur usando metodi molto artigianali (se mi poteste vedere sorridereste) dei miglioramenti ci sono comunque. Se vi interessa potete scaricare la campilation (formato MP3 320 Kbps) e la copertina (jpeg) sul link sottostante (OneDrive). Buon ascolto. Di seguito la tracklist:

  1. Sigala Feat. Bryn Christopher – Sweet Lovin’
  2. Pagadixx Feat Malee – Victory (Original Radio Edit)
  3. Feder Feat. Emmi – Blind
  4. Felix Jaehn Feat. Polina – Book Of Love
  5. Watermät and Tai – Frequency (Radio Edit)
  6. Coveri & Donati – Trust me now (Strip Boulevard Radio Edit)
  7. Smash feat. Ridley – Lovers2Lovers (Radio Edit)
  8. Sugarstarr Feat. Alexander – Hey Sunshine (Antonio Giacca Radio Mix)
  9. Hardwell Feat. Jake Reese – Mad World [Radio Edit]
  10. Madcon Feat. Ray Dalton – Don’t Worry
  11. Julian Perretta – Miracle
  12. Robin Schulz & J.U.D.G.E. – Show Me Love
  13. Nils Van Zandt feat. Sharon Doorson – Feel Like Dancing (Radio Edit)
  14. Franko – Coller La Petite
  15. Madcon Feat. Ray Dalton – Don’t Worry
  16. Dimitri Vegas & Like Mike Feat. Ne-Yo – Higher Place
  17. Blinkie – Don’t Give Up (On Love) (Radio Edit)
  18. Eva Simons Feat. Sidney Samson – Bludfire

YEAR: 2016

FORMAT FILE: MP3, 320 kbps

BPM: 125

TIME: about 46′

https://1drv.ms/u/s!AgJDIpSiGNhPoxK8MIX6RvfIhzdd

 

 

Scansione

Tutto ebbe inizio nel mese di dicembre 2015 qualche giorno prima di festeggiare il capodanno nella nuova casa di mia sorella. Avevo ancora un lavoro ed essendo addetto vendita nel settore informatica ho potuto fare un po’ di pratica con le consolle per DJ della Hercules. Magari non sono quelle usate dai professionisti del settore, però si possono fare dei bei mix divertendosi e facendo divertire gli amici. Alla fine è molto semplice (si fa per dire) perché la maggior parte del lavoro la fa il computer o meglio il software. Infatti, queste consolle usano i file audio mp3 dai quali, se sono di buona qualità, il software estrapola molte informazioni e a parte il titolo e l’artista possiamo conoscere addirittura la chiave (accordo), l’armonia e i bpm (battiti per minuti). Tutte informazioni per effettuare un bel mixaggio senza creare fastidiose stonature tra un brano e l’altro. Grazie al software si possono facilmente sincronizzare (ottenere la stessa velocità di battute al minuto) i due brani (o anche di più) che dobbiamo mixare. Al DJ spetta il compito di conoscere tantissima musica, avere tanta fantasia e sfruttare i numerosi effetti che offre la consolle (dal loop allo scratch, dall’avvolgimento rapido del brano al riverbero, ecc…). E questi sono solo alcuni esempi. Il mestiere del DJ è, secondo me, difficile perché deve essere un po’ psicologo delle persone che ha in pista. Quale musica gli piace, che umore hanno, quanta voglia hanno di partecipare alla festa, come coinvolgerle,… Insomma come farle scatenare e divertire? Penso che sia un compito non del tutto scontato. Quello che il DJ mette sul piatto deve piacere alla gente che è in pista e non sempre a lui. Comunque, stavo scrivendo di consolle… Insomma, scorrazzando in Internet ho scoperto il software gratuito Virtual DJ e l’ho scaricato sul mio computer. Ho installato la versione completa e ho scoperto un fantastico mondo nel quale giocare con la musica. Virtual DJ permette di avere tutto quello che serve a mixare i brani come in discoteca. Studiandolo bene ho capito che ha veramente tantissime funzioni. Si possono avere fino a sei deck, si possono creare nuovi loop, si possono modificare le armonie, si può usare sia mouse che tastiera… Insomma, tanta tanta tanta rrrobba! Manca solo la consolle fisica, da acquistare a parte. Se avete anche una doppia scheda audio (purtroppo non è il mio caso) è possibile il preascolto dei brani. Così mi sono messo all’opera per studiare questo meraviglioso software. Ripeto che non è così scontato come sembra. Inoltre è in inglese, ulteriore sforzo, almeno per me. Tuttavia, dopo molti “prova e riprova”, sono riuscito a produrre la mia prima compilation o megamix (come si soleva dire a fine anni ’80) che potete scaricare cliccando sul link sottostante. Ho cercato di mantenere il bitrate migliore partendo dai file originali mp3 di 320 Kbps. Virtual DJ registra il file in vari formati ed io ho scelto il flac per non perdere troppa qualità. Per convertire il flac in un formato più comune l’ho riconvertito in mp3 320 Kbps campionato a 48000 KHz (http://online-audio-converter.com/it/) e ho creato le tracce con Nero 8 Wave Editor (funziona benissimo su Windows 10, non fatevi infinocchiare) dopo aver salvato il file origine ri-campionandolo a 96000 KHz a 24 Bit (HQ Mastering). Le tracce sono state a loro volta salvate nel formato PCM (wav) a 1536 Kbps e masterizzate su CD audio. Non so se ho fatto pasticci, però non volevo perdere troppi pezzi per strada. Et voilà la compilation:

Tracklist:

Scansione_0001

YEAR: 2016

FORMAT FILE: MP3, 320 Kbps

BPM: from 90 to 116

TIME: about 43′

I brani (a parte Faded di Alan Walker) sono stati estratti dal cd Fun Dancefloor Spring 2016 (una compilation francese prodotta da Fun Radio, la M2O francese per intenderci). Ho caricato la cartella “110 BPM” su OneDrive mettendola in condivisione così potete ascoltarla e, se vi piace, scaricare i file audio e la copertina. Sì, ho creato anche la copertina. Per vostra curiosità, 110 BPM perché i brani hanno una velocità che varia da 90 BPM fino a 116 BPM (una media di 103 BPM). Ci sono sicuramente tante imperfezioni, ma vi ricordo che ho lavorato senza il preascolto aiutandomi come potevo… Come sempre si accettano consigli e critiche costruttive. Buon ascolto!

https://1drv.ms/u/s!AgJDIpSiGNhPoxF9Q1_t0fy0BoBU


Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 151 follower

Archivi

Categorie

Il blog di Luca C. è stato visitato

  • 62,808 volte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: